In che consiste il ticket per il Pronto Soccorso e chi deve pagarlo?

Per le prestazioni di Pronto Soccorso con CODICE BIANCO o VERDE:

-    è previsto il pagamento di una quota fissa di €25,00 per la valutazione del medico di Pronto Soccorso;
-    se l’accesso è seguito da altre prestazioni specialistiche, è previsto il pagamento della somma dei  ticket  di tutte le prestazioni eseguite fino ad un massimo di €45,00
Non è previsto il pagamento del ticket esclusivamente per le seguenti categorie:
- Pazienti che accedono al Pronto Soccorso a seguito di traumatismi, avvelenamenti acuti  o infortunio sul lavoro;
- Esenti per patologia (le esenzioni per patologia esonerano dal pagamento del ticket solo se l'accesso al Pronto Soccorso è correlato alla patologia oggetto di esenzione);
- Invalidi di guerra (cod. di esenzione G01 e G02);
- Invalidi per lavoro (L01 e L04);
Invalidi per servizio (S01);
Invalidi civili (C01, C02, C04);
Ciechi e sordomuti (C05, C06);
Soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni, emoderivati (N01);
Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata (V01 e V02);
Donne in gravidanza;
Minori di anni 14;
  - Esenti per reddito (E01, E02, E03, E04).

  Per tutte le altre prestazioni sanitarie il ticket può essere pagato:

Attraverso l'applicazione PagoPa;

·   direttamente presso lo sportello riscossione ticket del Presidio "Riuniti" e del "Morelli"

orario sportello: dal lunedì al venerdì 8.00-13.00 e 15.30-17.00;

 

·   mediante versamento sul conto corrente postale n.77696482 intestato all’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria;
    con bonifico bancario al codice IBAN  - IT28 D 07601 16300 000077696482;

 ·   in contanti presso tutti gli sportelli bancari della BPER Banca S.p.a. di Corso Garibaldi;
     o con bonifico bancario al codice IBAN - IT35 O 05387 16301 000043086561.