Intervento chirurgico innovativo del team del dr. Mondello - Direttore della Chirurgia Toracica - su paziente politraumatizzato con frattura scomposta del corpo sternale e insufficienza respiratoria

Intervento chirurgico innovativo del team del dr. Mondello - Direttore della Chirurgia Toracica - su paziente politraumatizzato con frattura scomposta del corpo sternale e insufficienza respiratoria

09 Novembre 2022


Delicato e innovativo intervento chirurgico eseguito dal Direttore dell’U.O.C. di Chirurgia Toracica, dr. Baldassare Mondello, e dalla dr.ssa Ambra D’Ambrosio, su un paziente politraumatizzato con frattura scomposta e multifocale del manubrio e del corpo sternale, con conseguente insufficienza respiratoria.

L’équipe chirurgica, che si è avvalsa della collaborazione della dr.ssa Claudia Palamara, anestesista, del dr. Fabio Pizzuto, strumentista, e del dr. Andrea Gaetano Russo, infermiere di sala, ha eseguito un’osteosintesi dello sterno, cioè la riduzione e la fissazione interna della frattura con placche in titanio e viti, ottenendo un ottimo allineamento dei monconi ossei.

Sono state, dunque, ripristinate la dinamica respiratoria del paziente e le relazioni anatomiche dello sterno, osso di fondamentale importanza che chiude anteriormente la parete toracica proteggendo il cuore e l'origine dei grossi vasi.

Il paziente, seguito nell’immediato postoperatorio dai medici dell’U.O.S.D. della Terapia Intensiva Post Operatoria (T.I.P.O.), diretta dal dr. Massimo Caracciolo, ha mostrato una precoce stabilizzazione della funzionalità respiratoria, che ne ha consentito lo svezzamento dall’ossigenoterapia, il trasferimento in reparto e le dimissioni in tempi rapidi.

Si è trattato, dunque, di un brillante risultato ottenuto dai professionisti dell’equipe del dr. Mondello, che ha favorito anche un tranquillo decorso post operatorio, frutto dell’ottimo lavoro di squadra e delle eccellenti competenze del nostro Ospedale.