Dipartimento e strutture

Premessa

Presso Il Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli”, L’Area Funzionale Materno Infantile ha definito il Percorso Nascita in tutte le fasi previste dalla normativa regionale e nazionale, dalla sintesi chiara e divulgativa di tale documentazione si arriva alla Carta dei Servizi del Percorso Nascita dedicata all'utenza, strutturata secondo argomenti di principale interesse, evidenziando tematiche attuali e fornendo alcune indicazioni pratiche utili nelle varie fasi del percorso nascita.

L'obiettivo generale è la razionalizzazione - dal punto di vista organizzativo, qualitativo e quantitativo - delle strutture nell'attuazione del Percorso Nascita dell'Azienda in applicazione delle linee guida regionali e le Linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità, della sicurezza e dell'appropriatezza degli interventi assistenziali nel percorso nascita nonché per la riduzione del taglio cesareo.

Nello specifico, il Percorso Nascita Aziendale rapprensenta il necessario sviluppo del percorso assistenziale definito a livello regionale e individua interventi efficaci, appropriati, sostenibili, "tracciabili" nei flussi, definendo in quali servizi/strutture possano essere eseguiti tali interventi, con quali professionalità, con quali indicatori di processo e di risultato, corredati dai valori di partenza e dei valori cui arrivare  garantisca, la modalità di offerta attiva del "percorso" (informazione, coinvolgimento), stabilendo i collegamenti con altre iniziative già attive in Regione e/o nell'Azienda (ad es. Agenda di Gravidanza, Sostegno dell'allattamento al seno,...) nel rispetto dei modelli di integrazione ospedale – territorio.

 

DIPARTIMENTO FUNZIONALE MATERNO INFANTILE

 

l'Area Funzionale Materno Infantile è costituita dalle seguenti strutture complesse:

1. UOC Ostetricia e Ginecologia;

2. UOC Neonatologia e TIN;

3. UOC Pediatria;

Le funzioni di assistenza sanitaria sono:

1. ricovero di elezione e d'urgenza;

2.day hospital;

3.day surgery e one day surgery;

4. attività ambulatoriale: visita, esami diagnostici, pre-ricovero;

5.esercizio dell'attività libero-professionale.